Vai al Contenuto - Sitemap
Palazzo di Giustizia

Organismo di Composizione della Crisi da Sovraindebitamento dell'Ordine degli Avvocati di Perugia

PRESENTAZIONE

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Perugia in attuazione della legge 27 gennaio 2012 n. 3 recante le “Disposizioni in materia di usura e di estorsione, nonché di composizione della crisi da sovraindebitamento”, ha istituito l’ Organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento (Occ), il quale, con provvedimento del Direttore Generale del Ministero della Giustizia Civile del 20 luglio 2016, è stato iscritto al n. 61 della sezione A del relativo Registro degli Organismi.
In questo modo, l’Ordine ha inteso affrontare il grave problema sociale di quanti si trovano in stato di insolvenza, ma non possono accedere alla procedure concorsuali previste dalla c.d. Legge fallimentare.
Il compito dell’Organismo è infatti quello di assistere il debitore, su basi negoziali ed in seguito a confronto con i creditori, nelle c.d. procedure paraconcorsuali disciplinate dalla legge 3/2012, quali l’accordo di composizione, il piano del consumatore e la liquidazione del patrimonio del debitore.
L’Organismo svolge le attività inerenti alle predette procedure attraverso i Gestori della Crisi, che sono tutti Avvocati iscritti nell'apposito Elenco tenuto dal Ministero della Giustizia.

REGOLAMENTO

Regolamento concernente l’organizzazione ed il funzionamento dell’ Organismo di Composizione della Crisi da Sovraindebitamento dell’Ordine degli Avvocati di Perugia, approvato dal Consiglio con delibera del 26 febbraio 2016.

ORGANI

REFERENTE
Avv. Francesco Vantaggiato

CONSIGLIO DIRETTIVO
Avv. Andrea Annibali (incaricato dal Presidente del COA)
Avv. Fabrizio Ceppi
Avv. Gabriele Minelli
Avv. Federica Pala
Avv. Maria Cristina Volpi

COORDINATORE SCIENTIFICO
Avv. Giulia Migliorini

PROVVEDIMENTI DI ISCRIZIONE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZA

ELENCO GESTORI DELLA CRISI

(Aggiornato all'ultimo PDG del 6 settembre 2017)

TITOLO

COGNOME NOME

LUOGO DI NASCITA

DATA DI NASCITA

AVV.

BIANCALANA MICHELA

PERUGIA

17/10/1974

AVV.

BONATTI FABRIZIO

BOLOGNA

08/02/1958

AVV.

CATTERINI FABIO

TODI (PG)

20/06/1970

AVV.

FARINAZZO ERMES

MARATEA (PZ)

21/08/1974

AVV.

GAGLIARDONI MANILA

ASSISI (PG)

01/08/1976

AVV.

IANTAFFI PIERLUIGI

TERNI

29/06/1956

AVV.

MARRAZZO LUISA

MESORACA (KR)

12/10/1977

AVV.

MORICONI CARLO

PERUGIA

18/11/1957

AVV.

ORLANDO CARLO

CAMPI SALENTINA (LE)

14/09/1967

AVV.

SARDEGNA FRANCESCO

PERUGIA

02/06/1956

AVV.

TOMASSI MARIA CRISTINA

MARSCIANO (PG)

19/12/1967

AVV.

VALENTINI CRISTINA

PERUGIA

25/03/1964

MODULISTICA PER ISCRIZIONE ELENCO GESTORI

Alla domanda di iscrizione è necessario allegare copia dell'attestato di partecipazione al corso di formazione per gestori della crisi di cui all'art. 4 D.M. 24 settembre 2014, n. 202.
La domanda compilata e sottoscritta va presentata in originale alla Segreteria dell'Ordine degli Avvocati di Perugia.

DOMANDA

Modulo di domanda in formato word per avviare la procedura di cui alla Legge 3/2012.

ULTIME 5 NEWS INSERITE

20-01-2018 Tribunale di Perugia: provv. 5/18 di variazione tabellare nel settore penale

20-01-2018 Ministero della Giustizia: indicazioni operative in merito ad istanze di liquidazione del compenso per attività difensiva prestata in favore della parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato

20-01-2018 UNEP Corte di Appello di Perugia: nuova modulistica per notificazione di atti giudiziari a mezzo posta e nuova normativa relativa all'indicazione della PEC del mittente su A.R. e piego raccomandato ai fini della trasmissione telematica dell'A.R.

19-01-2018 Modifiche alla tabella A allegata all'ordinamento giudiziario, di cui al R.D. 30.1.1941, n. 12, relative alle circoscrizioni dei tribunali di Perugia e di Terni, e alla tabella A allegata alla L. 21/11/1991, n. 374, relative a uffici del Giudice di Pace

E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale di ieri 18 gennaio 2018, e sarà quindi in vigore dal prossimo 3 febbraio 2018, la legge n. 222 del 29 dicembre 2017, in tema di Riforma della Geografia Giudiziaria.
Si evidenzia che, in virtù della norma suddetta e con specifico riferimento al territorio umbro, nel circondario del Tribunale di Perugia (in luogo di quello del Tribunale di Terni) sono inseriti i Comuni di Citta' della Pieve, Paciano e Piegaro, con la conseguenza che nel circondario di Perugia rientrano le controversie di competenza del GIUDICE DI PACE DI CITTA' DELLA PIEVE, PACIANO E PIEGARO.
Tali disposizioni non determinano effetti sulla competenza per territorio per i procedimenti civili e penali pendenti alla data di entrata in vigore della presente legge.
I procedimenti penali si considerano pendenti dal momento in cui la notizia di reato e' acquisita o e' pervenuta agli uffici del pubblico ministero.
Per ogni ulteriore approfondimento, si pubblica la G.U. n. 14 del 18.1.2018

16-01-2018 Scuola Forense di Perugia "Gerardo Gatti": elenco degli ammessi al corso

Si pubblica l'elenco degli ammessi alla Scuola Forense, anno 2018. Le lezioni avranno inizio il 23 gennaio 2018 ore 14,30 presso l’Istituto di Mediazione Linguistica, sito in Perugia, Via Villa Glori, 7/C, località Case Bruciate.

accesso a riconosco processo civile telematico accesso pec