Vai al Contenuto - Sitemap
Palazzo di Giustizia

Modulistica Avvocati

Avviso per chi si iscrive all'Albo degli Avvocati nell'anno 2018

Coloro che si iscrivono all'Albo degli Avvocati nel 2018 saranno tenuti al versamento sul conto corrente postale N. 12092060 - intestato all’Ordine degli Avvocati di Perugia - della somma di € 236,74 (anzichè € 406,74 come indicato nei documenti) stante la delibera del Consiglio dell'Ordine del 1 dicembre 2017 che ha disposto per gli Avvocati di nuova iscrizione l'esonero dal pagamento della prima quota di iscrizione all’Albo.

Inoltre con la stessa delibera il Consiglio dell'Ordine ha disposto che, sempre a partire dal 1 gennaio 2018, gli Avvocati Cassazionisti saranno tenuti al pagamento di € 220,00 anziché € 240,00; mentre gli Avvocati non iscritti nell'elenco delle magistrature superiori saranno tenuti al pagamento della quota di € 170,00 anziché € 195,00.

ESTREMI BANCARI PER PAGAMENTI RELATIVI ALL'ISCRIZIONE ALL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PERUGIA
Il conto corrente su cui effettuare i pagamenti a favore dell'Ordine degli Avvocati di Perugia (tassa di iscrizione, contributo annuo, tessera) è il seguente: IBAN IT35T0200803027000029470837
 

Domande d'iscrizione

Dichiarazioni

Altri moduli

Negoziazione Assistita

Il Decreto Legge del 12 settembre 2014 n. 132, convertito con modificazione in Legge 10 novembre 2014 n. 162, ha previsto la negoziazione assistita come forma di degiurisdizionalizzazione a cui le parti possono ricorrere, assistite dai propri avvocati, per cooperare in buona fede e con lealtà, per risolvere in via amichevole una controversia.
Il CNF ha predisposto i nuovi modelli, sia generici che con riferimento alla materia del diritto di famiglia, da utilizzare per l’espletamento della procedura di negoziazione assistita.
Si ricorda che ai sensi dell'art. 11 D.L. 132/2014 conv. L. 162/2014 "i difensori che sottoscrivono l'accordo raggiunto dalle parti a seguito della convenzione, sono tenuti a trasmetterne copia al Consiglio dell'ordine circondariale del luogo ove l'accordo e' stato raggiunto, ovvero al Consiglio dell'ordine presso cui e' iscritto uno degli avvocati".

Negoziazione Assistita

Il Decreto Legge del 12 settembre 2014 n. 132, convertito con modificazione in Legge 10 novembre 2014 n. 162, ha previsto la negoziazione assistita come forma di degiurisdizionalizzazione a cui le parti possono ricorrere, assistite dai propri avvocati, per cooperare in buona fede e con lealtà, per risolvere in via amichevole una controversia.
Il CNF ha predisposto i nuovi modelli, sia generici che con riferimento alla materia del diritto di famiglia, da utilizzare per l’espletamento della procedura di negoziazione assistita.
Si ricorda che ai sensi dell'art. 11 D.L. 132/2014 conv. L. 162/2014 "i difensori che sottoscrivono l'accordo raggiunto dalle parti a seguito della convenzione, sono tenuti a trasmetterne copia al Consiglio dell'ordine circondariale del luogo ove l'accordo e' stato raggiunto, ovvero al Consiglio dell'ordine presso cui e' iscritto uno degli avvocati"

 

Rilevazione statistica ISTAT separazione personali dei coniugi e scioglimenti e cessazione degli effetti civili del matrimonio

ULTIME 5 NEWS INSERITE

25-11-2021 Avviso vendita biglietti Minimetrò - CANCELLAZIONE DATA

 La vendita dei biglietti Mini metrò presso i locali dell'Ordine è attualemente sospesa.

25-11-2021 Corte di Appello di Perugia: Liquidazione spese di giustizia - trasmissione telematica delle istanze con la modalità WEB-SIAMM

22-11-2021 Bando esame per abilitazione all'esercizio della professione forense - sessione 2021

15-11-2021 Comune di Città di Castello: avviso pubblico per l'aggiornamento annuale dell'elenco professionisti per incarichi di patrocinio legale

15-11-2021 INPS: bando per l'ammissione alla pratica forense presso l'Avvocatura INPS, Regione Umbria