Vai al Contenuto - Sitemap
Palazzo di Giustizia

Organismo di Composizione della Crisi da Sovraindebitamento dell'Ordine degli Avvocati di Perugia

PRESENTAZIONE

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Perugia in attuazione della legge 27 gennaio 2012 n. 3 recante le “Disposizioni in materia di usura e di estorsione, nonché di composizione della crisi da sovraindebitamento”, ha istituito l’ Organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento (Occ), il quale, con provvedimento del Direttore Generale del Ministero della Giustizia Civile del 20 luglio 2016, è stato iscritto al n. 61 della sezione A del relativo Registro degli Organismi.
In questo modo, l’Ordine ha inteso affrontare il grave problema sociale di quanti si trovano in stato di insolvenza, ma non possono accedere alla procedure concorsuali previste dalla c.d. Legge fallimentare.
Il compito dell’Organismo è infatti quello di assistere il debitore, su basi negoziali ed in seguito a confronto con i creditori, nelle c.d. procedure paraconcorsuali disciplinate dalla legge 3/2012, quali l’accordo di composizione, il piano del consumatore e la liquidazione del patrimonio del debitore.
L’Organismo svolge le attività inerenti alle predette procedure attraverso i Gestori della Crisi, che sono tutti Avvocati iscritti nell'apposito Elenco tenuto dal Ministero della Giustizia.

SPORTELLO OCC

Il primo ed il terzo giovedì di ogni mese è attivo presso la sede dell'Ordine degli Avvocati di Perugia (Piazza Matteotti, Palazzo di Giustizia, piano -3), un servizio gratuito che fornisce un primo orientamento in materia di crisi da sovraindebitamento.
L'accesso è consentito previo appuntamento telefonico al numero 0755724254.

REGOLAMENTO

Regolamento concernente l’organizzazione ed il funzionamento dell’ Organismo di Composizione della Crisi da Sovraindebitamento dell’Ordine degli Avvocati di Perugia, approvato dal Consiglio con delibera del 26 febbraio 2016.

ORGANI

REFERENTE
Avv. Bruna Ronconi

CONSIGLIO DIRETTIVO - quadriennio 2019-2022
Avv. Gabriele Minelli (incaricato dal Presidente del COA)
Avv. Michela Biancalana
Avv. Barbara Chianelli
Avv. Rossano Monacelli
Avv. Maria Cristina Volpi

COORDINATORE SCIENTIFICO
Avv. Carlo Moriconi

PROVVEDIMENTI DI ISCRIZIONE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZA

MODULISTICA PER ISCRIZIONE ELENCO GESTORI

Alla domanda di iscrizione è necessario allegare copia dell'attestato di partecipazione al corso di formazione per gestori della crisi di cui all'art. 4 D.M. 24 settembre 2014, n. 202.
La domanda compilata e sottoscritta va presentata in originale alla Segreteria dell'Ordine degli Avvocati di Perugia.

DOMANDA

Modulo di domanda in formato word per avviare la procedura di cui alla Legge 3/2012.

Dal 1 gennaio 2020 l'importo da corrispondere ai fini del deposito della domanda è di € 250,00 (Iva  compresa)

ULTIME 5 NEWS INSERITE

16-07-2021 Cassa Forense - Mod. 5/2021: scadenze pagamenti

15-07-2021 Tribunale di Perugia: problematiche aggiornamento sistema PCT - ritardi

14-07-2021 Comune di Monteroni d'Arbia: avviso pubblico per l'aggiornamento dell'elenco aperti di avvocati per il conferimento di incarichi di assistenza legale, patrocinio e rappresentanza in giudizio

14-07-2021 Saba parcheggi:proroga scadenza tessere a valore

Si comunica che per le tessere a valore da utilizzare presso i parcheggi SABA ed acquistate fino al 31/12/2020, la scadenza è prorogata fino al 31.12.2021. Al riguardo gli interessati potranno recarsi presso l'InfoPoint di Piazza Partigiani per effettuare l'operazione di proroga.

14-07-2021 Avviso agli Iscritti

Si pubblica il modello rimesso da UNICREDIT spa che i professionisti delegati alle vendite dovranno presentare in banca assieme al provvedimento di delega per la registrazione su TRIBUNWEB di ogni nuova procedura di vendita delegata.
Il modello dovrà essere riempito, in duplice copia, con i dati del professionista e della procedura; assieme al modulo andrà consegnata in banca anche copia del provvedimento di delega.
La modulistica, debitamente compilata, dovrà essere poi sottoposta al visto del Tribunale (Dott. Maestri o suo delegato) e solo successivamente consegnata in banca.