Vai al Contenuto - Sitemap
Palazzo di Giustizia

TAR Umbria

In questa pagina sono riportati i prossimi rinvii d'udienza e le comunicazioni inerenti al TAR Umbria

Rinvii
Nessun rinvio da segnalare
Comunicazioni

06-04-2021 TAR Umbria: decreto n. 7/2021 - calendario Camere di Consilio ed Udienze Pubbliche per l'anno 2022

05-01-2021 Tar Umbria: decreto n. 1/2021 - modifica calendario Camere di Consiglio ed Udienze Pubbliche per l'anno 2021

04-11-2020 Tar Umbria: Decreto Presidenziale n. 26/2020 - Modifica calendario udienze 2020 in ragione dell'emergenza epidemiologica COVID 19

03-11-2020 TAR Umbria: rinvio udienze pubbliche e camerali del 3.11.2020 e del 17.11.2020

25-09-2020 TAR Umbria: modifica calendario udienze di smistamento 2020

04-09-2020 TAR Umbria: decreto n. 21/2020 - Modalità svolgimento udienze feriali nel periodo dall'1.9.2020 al 15.9.2020

08-06-2020 TAR Umbria: partecipazione dei difensori all'udienza mediante collegamento da remoto e decreto n. 16//2020 - udienze con discussione orale in forma telematica

ULTIME 5 NEWS INSERITE

16-07-2021 Cassa Forense - Mod. 5/2021: scadenze pagamenti

15-07-2021 Tribunale di Perugia: problematiche aggiornamento sistema PCT - ritardi

14-07-2021 Comune di Monteroni d'Arbia: avviso pubblico per l'aggiornamento dell'elenco aperti di avvocati per il conferimento di incarichi di assistenza legale, patrocinio e rappresentanza in giudizio

14-07-2021 Saba parcheggi:proroga scadenza tessere a valore

Si comunica che per le tessere a valore da utilizzare presso i parcheggi SABA ed acquistate fino al 31/12/2020, la scadenza è prorogata fino al 31.12.2021. Al riguardo gli interessati potranno recarsi presso l'InfoPoint di Piazza Partigiani per effettuare l'operazione di proroga.

14-07-2021 Avviso agli Iscritti

Si pubblica il modello rimesso da UNICREDIT spa che i professionisti delegati alle vendite dovranno presentare in banca assieme al provvedimento di delega per la registrazione su TRIBUNWEB di ogni nuova procedura di vendita delegata.
Il modello dovrà essere riempito, in duplice copia, con i dati del professionista e della procedura; assieme al modulo andrà consegnata in banca anche copia del provvedimento di delega.
La modulistica, debitamente compilata, dovrà essere poi sottoposta al visto del Tribunale (Dott. Maestri o suo delegato) e solo successivamente consegnata in banca.