Vai al Contenuto - Sitemap
Palazzo di Giustizia

Newsletter 2/2017

14-03-2017

Sommario

  •    Equo compenso per i Professionisti: La Posizione dell’Organismo Congressuale Forense
  •     Perugia, 27 marzo 2017: incontro formativo rivolto ai Colleghi iscritti nell’Elenco Unico Nazionale dei Difensori d’ufficio
  •     Crediti Formativi Triennio 2014/16: Scadenza dei termini al 31 Marzo 2017

Equo Compenso per i professionisti: la posizione dell’Organismo Congressuale Forense

L’Organismo Congressuale Forense, di cui è membro anche il Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Perugia Gianluca Calvieri, ha espresso in un recente comunicato preoccupazione per quanto avvenuto in ordine agli emendamenti al ddl n 4135 in tema di equo compenso per i professionisti, recentemente respinti dalla Commissione Lavoro della Camera.
Per questo, l’Organismo nato dal Congresso di Rimini ha richiesto un incontro urgente al Ministro della Giustizia, affinché si intervenga per disciplinare la materia in tempi brevi, quantomeno per gli Avvocati.
"Siamo rammaricati per quanto accaduto - dichiara il coordinatore dell'OCF, avv. Antonio Rosa - considerato che il presidente della Commissione e relatore del ddl, Cesare Damiano, nel corso dei lavori si era dichiarato favorevole ad affrontare questo tema nell'ambito del provvedimento in esame e che, peraltro, le istanze in tal senso erano comuni a maggioranza e opposizione.
Auspichiamo che, come dichiarato dal Ministro della Giustizia, il ddl sull'equo compenso per la professione forense venga presentato in tempi brevi ed abbia una corsia preferenziale per la discussione parlamentare, perché, come riconosciuto dallo stesso Guardasigilli, solo restituendo equilibrio a un mercato senza regole - conclude l’Avv. Rosa - si potrà porre fine a un grave disagio economico che rischia di travolgere tutti i professionisti, primi fra tutti proprio coloro che sono preposti a garantire il diritto alla difesa dei cittadini".
La questione sarà all'ordine del giorno della prossima assemblea dell'Organismo Congressuale Forense, in programma il 17 e 18 marzo prossimi.
Nel frattempo, ed a conferma della centralità del tema, il Presidente del Consiglio Nazionale Forense Andrea Mascherin ha segnalato a tutti Consigli dell’Ordine, con propria nota del 6 marzo scorso, la recente ordinanza n. 24492/2016 emessa dalla Corte di Cassazione – Sezione Vi, secondo la quale “la facoltà del giudice di liquidare il compenso al difensore anche in misura dimidiata rispetto ai parametri incontra il limite dell’art. 2233 comma 2 c.c., che preclude di liquidare somme praticamente simboliche e, come tali, non consone al decoro della professione”.

Incontro formativo rivolto ai Colleghi iscritti nell’elenco dei Difensori d’ufficio e recente modifica del regolamento CNF

Viste le numerose criticità, segnalate sia dalle Autorità Giudiziarie che da alcuni Colleghi, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Perugia ha organizzato un incontro formativo rivolto agli iscritti all’elenco difensori d'ufficio.
L’incontro si svolgerà il prossimo 27 marzo 2017, alle ore 15, presso la sala Auditorium dell’Hotel Giò, sito in Perugia, Via Ruggero D’Andreotto e potrà essere proficua occasione per affrontare – tra gli altri – anche il tema delle recenti modifiche all’art. 11 (“Doveri del difensore d’ufficio”) del Regolamento per le difese d’ufficio del CNF, così come approvare nella seduta amministrativa del 20 gennaio 2017.
Per la partecipazione, visti gli argomenti trattati, verranno riconosciuti n. 3 crediti formativi in materia deontologia.
Le iscrizioni dovranno avvenire esclusivamente on line, attraverso il programma "Riconosco" (accessibile dal sito web istituzionale dell’Ordine degli Avvocati di Perugia).

Crediti Formativi Triennio 2014/16: scadenza dei termini al 31 Marzo 2017

Si ricorda che Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Perugia, con Delibera dello scorso 22 dicembre 2016 ha prorogato al 31 marzo 2017 il termine per il raggiungimento degli obiettivi normativi previsti in tema di formazione professionale continua per il triennio 2014/2016.

ULTIME 5 NEWS INSERITE

15-10-2021 Verifiche pratica forense

Si comunica che il controllo dei libretti per la verifica del semestre di pratica è previsto per il giorno venerdi 22 ottobre 2021. Pertanto, si prega di consegnare il libretto entro il giorno 21 ottobre 2021 ore 13.00.

14-10-2021 Cassa Forense: attivazione pagamenti con PagoPa dei contributi previdenziali

11-10-2021 Decreto Green Pass nel lavoro pubblico e privato e scheda di lettura del Consiglio Nazionale Forense

Nella Gazzetta Ufficiale n. 226 del 21 settembre 2021 è stato pubblicato il decreto-legge 21 settembre 2021, n. 127 Misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l’estensione dell’ambito applicativo della certificazione verde COVID-19 e il rafforzamento del sistema di screening.
 

Il provvedimento, in vigore dal 22 settembre 2021, introduce in particolare disposizioni - operanti dal 15 ottobre al 31 dicembre 2021 - sull'impiego delle certificazioni verdi COVID-19 (Green Pass) nel settore pubblico (art. 1), da parte dei magistrati ordinari e onorari negli uffici giudiziari (art. 2) e in ambito lavorativo privato (art. 3).
 

Si pubblica, altresì, la scheda di lettura del D. L. 127/2021 elaborata dall'Ufficio Studi del Consiglio Nazionale Forense.

 

 

 

 

07-10-2021 Comunicato del COA di Perugia di solidarietà e vicinanza al Collega Avv. Enrico Renzoni

07-10-2021 Istituto per la storia dell'Umbria contemporanea: bando borsa di studio "profili di Magistrati, Membri dei Consigli dell'Ordine degli Avvocati e Professori Universitari di diritto, presenti in Umbria dal dopoguerra ai nostri giorni"

clicca sul seguente link